Hotel nella regione di Friburgo - La regione turistica bilingue di Friburgo si estende tra Berna, il Lago di Ginevra e il Lago di Neuc
Hotel nella regione di Friburgo

Hotel nella regione di Friburgo

Terra di fiumi, laghi e castelli

Prenota un hotel nella regione di Friburgo
 © Fribourg Region

Informazioni essenziali

  • Città principale: Friburgo (38'000 abitanti)
  • Specialità: Fonduta di Friburgo (moitié-moitié), Greyerzer Käsekuchen [torta al formaggio di Gruyère], Soupe du Chalet [zuppa di verdure e patate], Cuchaule [pan brioche allo zafferano]
  • Patrimonio mondiale UNESCO: -
  • Alberghi: 101 hotel (1'923 stanze)
  • Pernottamenti/anno: 0,44 milioni

Hotel nella regione di Friburgo -  Città principale: Friburgo (38'000 abitanti) Specialità: Fonduta di Friburgo (moitié-moitié), G

La regione turistica bilingue di Friburgo si estende tra Berna, il Lago di Ginevra e il Lago di Neuchâtel. In questa regione ricco di varietà c’è davvero tutto quello che si può desiderare quando si va in vacanza: monti, laghi, paesini e paesaggi pittoreschi e una città emozionante come Friburgo.
La regione di Friburgo è tra le regioni turistiche più piccole della Svizzera. Nelle regioni più estese, come quella dei Grigioni, di Zurigo, di Berna o del Vallese, il numero dei pernottamenti è dieci volte più alto rispetto a quello registrato nel Canton Friburgo. Ma è proprio questo a che rende questo cantone così affascinante: non è sovraffollato ed è facile trovarvi quiete e relax.

I 14 ponti della città di Friburgo
Cuore pulsante della regione è la città di Friburgo con i suoi quasi 40’000 abitanti. Questa località bilingue è famosa per i suoi 14 ponti che attraversano il fiume Sarina, il più antico dei quali risale al 1250.

Cantone bilingue
Friburgo è, con Berna e Vallese, uno dei tre cantoni svizzeri in cui sia il francese sia il tedesco sono lingue ufficiali. Nella regione di Friburgo circa due terzi degli abitanti parla francese, mentre il tedesco è diffuso soprattutto nei distretti di Sense, di Lac e della Sarina.

Il record linguistico mondiale di Jaun
Una particolarità linguistica è rappresentata dal paese di Jaun, dove si parla lo Jaundeutsch (tedesco di Jaun). Secondo alcuni linguisti, non si tratta semplicemente di un dialetto dello svizzero tedesco, ma potrebbe essere considerato addirittura la quinta lingua della Svizzera. Questa lingua appartiene al gruppo linguistico dell’alemanno superiore e detiene il record mondiale per il maggior numero di vocali: Gli abitanti di Jaun usano 23 vocali, a cui si aggiungono 10 dittonghi (ovvero suoni come ai, ei o au).

 
 © La Gruyère Tourisme

Prenota uno di questi hotel

Hotel nella regione di Friburgo

Diventare membro Hotelcard


Hotelcard-image

Da 10 anni Hotelcard promuove il settore alberghiero svizzero: mentre gli hotel partner partecipanti aumentano il loro tasso di occupazione nei periodi non di punta, i membri di Hotelcard beneficiano di tariffe esclusive. Semplice e originale, un modello vincente per tutti.


Ordinare l'Hotelcard


La Regione di Friburgo in estate


Hotel nella regione di Friburgo - Schwarzsee [Lago Nero]  Lo Schwarzsee, in francese Lac Noir, è un lago che si trova nel distretto d
© Schwarzsee Tourismus

Schwarzsee [Lago Nero]

Lo Schwarzsee, in francese Lac Noir, è un lago che si trova nel distretto di Sense ed è perfetto per fare il bagno, dato che ha una profondità massima di 10 metri. Il lago è immerso in un paesaggio idilliaco, circondato dalle Prealpi friburghesi, a 1’046 m s.l.m. A Gypsera vi è uno stabilimento balneare con lettini in legno per adulti e un parco giochi per bambini. Qui è possibile anche noleggiare pedalò e stand up paddle. Un altro stabilimento è presente a Staldenmotta. Lo Schwarzsee si distingue per l’effetto positivo delle sue acque sulla salute, grazie al loro alto contenuto di zolfo. Ma questo lago non è la meta perfetta solo per fare il bagno. La zona circostante è un vero e proprio paradiso per gli escursionisti: vi è ad esempio un sentiero circolare che costeggia il lago per quattro chilometri.
Località: Schwarzsee
Ulteriori informazioni


La Funiculaire

È l'ultima ferrovia a zavorra d'acqua della Svizzera. Nessun motore aziona la funicolare, ma i liquami della città alta. La funicolare supera i 50 metri di altitudine ed è lunga solo 120 metri. Lo scricchiolio e lo sferragliare della centenaria ferrovia verde vale il viaggio. Vi piacerebbe conoscere meglio la città di Friburgo e divertirvi molto? Poi prendete il golf della città nel centro storico.
Località: Friburgo
Ulteriori informazioni

Hotel nella regione di Friburgo - La Funiculaire  È l'ultima ferrovia a zavorra d'acqua della Svizzera. Nessun motore aziona la funic
© Pierre Cuony Photographies
Hotel nella regione di Friburgo - Tour in bicicletta lungo il Röstigraben [fossato del rösti]  Il territorio friburghese fa parte de
© Christof Sonderegger

Tour in bicicletta lungo il Röstigraben [fossato del rösti]

Il territorio friburghese fa parte delle Prealpi e quindi ha un paesaggio collinare, ma non del tutto montuoso: lo scenario ideale per lunghi tour in bicicletta. Un itinerario particolarmente bello porta da Romont a Laupen. Questo tour in bicicletta dura quasi 5 ore, copre 63 km e attraversa altre tre cittadine medievali oltre Romont: Montagny, Avenches e Morat. Il tour in bici Romont-Laupen si dispiega lungo il Röstigraben: durante la pedalata cambierete regione linguistica per ben cinque volte. Nell’ultima parte del tour concedetevi una pausa sul Lago di Morat o sul Lago di Schiffenen.
Località: Romont FR
Ulteriori informazioni


Regione di Friburgo in inverno


Hotel nella regione di Friburgo - Les Bains de la Gruyère  Nell’oasi del benessere «Les Bains de la Gruyère» potrete prendervi u

Les Bains de la Gruyère

Nell’oasi del benessere «Les Bains de la Gruyère» potrete prendervi una pausa dalla quotidianità rilassandovi in un’acqua ricca di sali minerali, con una temperatura che arriva fino a 34 gradi. Potrete scegliere tra postazioni con bolle idromassaggio, bocchette subacquee massaggianti e docce. Questo tempio del benessere vi aspetta con la sua ampia offerta, che include saune, bagni turchi, zone massaggi e zone relax. Il tutto immerso in uno scenario spettacolare: le montagne della Gruyère che si estendono davanti ai vostri occhi mentre fate un bagno a «Les Bains de la Gruyère».
Località: Charmey (Gruyère)
Ulteriori informazioni

Centro storico di Bulle

Con i suoi circa 23’000 abitanti, Bulle è la seconda città più grande della regione di Friburgo. La cittadina merita una visita per il suo centro storico e per i musei interessanti che ospita: in particolare consigliamo la mostra permanente istituita nel 2012 «La Gruyère, Wege und Spuren» [La Gruyère, itinerari e impronte] presso il Musée Gruérien. Ma anche l'area che circonda Bulle, che si trova a sud del Lago della Gruyère, ha molto da offrire. La cittadina di Gruyères e il Moléson, una montagna molto amata come meta di escursioni, non sono molto distanti da Bulle. In inverno due eventi catturano l’attenzione dei visitatori: i mercatini di Natale e il Carnevale di Bulle.
Località: Bulle
Ulteriori informazioni

Hotel nella regione di Friburgo - Centro storico di Bulle  Con i suoi circa 23’000 abitanti, Bulle è la seconda città più grande
© La Gruyère Tourisme
Hotel nella regione di Friburgo - Sciare nella regione di Friburgo  È possibile sciare nella regione di Friburgo? Sì, certo, anche s
© Marc-André Marmillod

Sciare nella regione di Friburgo

È possibile sciare nella regione di Friburgo? Sì, certo, anche se questa regione non è la prima a cui si pensa quando si tratta di sport invernali. Tuttavia, la regione offre più di 10 comprensori sciistici. I più grandi sono Charmey e Moléson. In entrambe le strutture i visitatori possono sciare su 30 km di piste. In ognuno dei comprensori vi sono cinque skilift che portano a monte gli amanti degli sport invernali. Entrambi i comprensori sono di dimensioni ridotte, ma proprio per questo hanno un’atmosfera molto familiare.
Località: diverse
Ulteriori informazioni


Località nella regione di Friburgo


Hotel nella regione di Friburgo - La Gruyère  La Gruyère è famosa ben oltre i confini cittadini e nazionali grazie al suo formaggio
© La Gruyère Tourisme

La Gruyère

La Gruyère è famosa ben oltre i confini cittadini e nazionali grazie al suo formaggio. Ma, formaggio a parte, merita comunque una visita, che sia in estate o in inverno. Una passeggiata nei vicoli della cittadina medievale o una visita al castello di Gruyères sono d’obbligo. In più, non perdete l’occasione di visitare lo HR Giger Museum. Questo famoso artista svizzero ha raggiunto fama internazionale grazie alle sue sculture e per i suoi effetti speciali nel film «Alien» Giger ha perfino vinto un premio Oscar. E se proprio vi alletta il formaggio: nel caseificio dimostrativo «La Maison du Gruyère», ai piedi della collina su cui si erge il castello, scoprirete tutto sulla produzione di questo famosissimo formaggio.


Romont

L’antico centro storico di Romont si estende in parte su una collina e merita davvero una visita. La fondazione della città di Romont risale all’inizio del XIII secolo, dopo che in questo luogo era già stato eretto un castello nel XII secolo. A Romont, oltre al castello, vi sono molti altri «testimoni della storia» che meritano una visita: la chiesa collegiata Notre-Dame de l’Assomption, La Fille-Dieu (un’abbazia cistercense) o l’ex convento dei cappuccini.


Hotel nella regione di Friburgo - Romont  L’antico centro storico di Romont si estende in parte su una collina e merita davvero una
© Romont
Hotel nella regione di Friburgo - Charmey  Anche il comune di Charmey con i suoi 2’000 abitanti circa si trova nel distretto della G
© La Gruyère Tourisme

Charmey

Anche il comune di Charmey con i suoi 2’000 abitanti circa si trova nel distretto della Gruyère. Charmey è un buon punto di partenza per lunghe escursioni, per esempio sul Vounetz, raggiungibile anche in funivia. Un’esperienza unica è la visita all’antica fucina di La Tzintre, dove si può vedere in prima persona come si viveva più di 100 anni fa in questa regione. La fucina non ha subito cambiamenti e per questo è una testimone d’eccellenza della vita alla fine del XIX secolo.



Valutazioni dei membri

"Soprattutto ci piace andare in montagna. La Svizzera ha molti angolini deliziosi che grazie a Hotelcard possiamo scoprire a prezzo scontato."

Oli Steffen

"Ho festeggiato con mio marito il mio 70esimo compleanno soggiornando grazie a Hotelcard in un grazioso albergo sull’Überlingersee – un sogno si è avverato!. Per noi pensionati Hotelcard è eccezionale."

Verena Tanner

Condivida la sua esperienza con altri viaggiatori


Hotelcard-image

© Switzerland Tourism/Ivo Scholz

Condivida le sue esperienze con la comunità Hotelcard affinché altri membri possano viaggiare attraverso le sue storie e godere di soggiorni indimenticabili. Basta postare le sue foto su Instagram con gli hashtag #heimatlaune o #hotelcard. Aspettiamo con ansia le sue storie!

Vedi Hotelcard su Instagram